Volley Terrasini: Arriva Beatrice Zamagni

La palleggiatrice di Savona ha giocato con il Modica in B1.
Non è stata di certo l’ultima sconfitta ad aver spinto il presidente Toni Mancino a cercare nuovi innesti per la sua squadra. La gara contro la capolista Akademia era dal pronostico chiuso e cedere i tre punti ad un sestetto allestito per il salto di categoria era inevitabile. Da Terrasini però arrivavano già da settimane voci di nuovi innesti per provare ad aiutare la squadra a mantenere il titolo appena conquistato. Così stamattina l’annuncio che la palleggiatrice è già a Terrasini e che stasera effettuerà la sua prima seduta. Mancino ha anche dichiarato di aver intenzione di portare alla corte di mister Enzo D’Accardi altri elementi. Beatrice Zamagni, che lo scorso anno ha giocato a Pistoia, non nasconde l’entusiasmo nel ricominciare a giocare: “Sono felice di aver ceduto al forte pressing del Terrasini. Al termine della scorsa stagione, dopo i play off, sono tornata a casa ed ho deciso di prendermi un periodo di pausa per alcuni problemi personali. Avevo iniziato ad avere attacchi di panico e soffrire di insonnia, sono stata anche 10 giorni senza dormire e per questo motivo sono finita in ospedale. Avevo bisogno prima di pensare a giocare di sistemare le cose con me stessa e così ho fatto. Appena pronta ho contattato la mia procuratrice per chiederle se ci fossero richieste interessanti e tra tutte ho scelto Terrasini che ha dimostrato di volermi fortemente. Conosco la Sicilia per la mia esperienza a Modica in B1 ed anche perché il mio fidanzato è originario di Sciacca anche se al momento vive in Liguria. Conosco il calore della gente e dei tifosi e sono prontissima a rimettermi in gioco, a dare il mio apporto per provare a salvare questo titolo che da Terrasini è stato tanto desiderato ed ottenuto con grandi sacrifici. Da stasera sarò a disposizione del mister e della squadra, spero davvero di poter essere utile alla causa”.

Condividi questo articolo
Carrello