Ufficializzati i gironi di Serie B, sei palermitane al via

Aumenta il numero delle squadre del nostro territorio che parteciperanno ai campionati Nazionali.
La Federazione centrale ha diramato i gironi ufficiali di serie B Maschile e di B1 e B2 Femminili.
La Regular Season avrà inizio nel week end 16-17 ottobre. Per Palermo confermate nel girone M di B Maschile la Polisportiva Volo International e la Lupi Pallavolo Partinico.
In B1 femminile, fresca di vittoria di campionato la Pallavolo Terrasini che disputerà il girone F ricco di insidiose trasferte lontano dall’isola ma che la vedrà impegnata anche nei derby con Amando, Akademia, e Teams Volley.
In B2 Femminile, nel girone P la Caffè Trinca Palermo sarà in buona compagnia. New entry della 4^ Serie Nazionale la Volley Palermo allenata da Linda Troiano e l’US Volley Palermo del patron Roberto Modica. Nessuna trasferta fuori dalla Sicilia per le Palermitane impegnate in questo girone, completato da tre squadre catanesi, due di Messina, una di Caltanissetta, una di Ragusa ed una di Trapani.
La formula dei Campionati sarà comunicata al momento della stesura dei calendari provvisori, adesso oltre ai gironi sono state comunicate le promozioni e le retrocessioni.

Saliranno in A3 maschile 6 squadre, ai Play Off andranno la 1^ e la 2^ di ogni girone. Play Out invece per la 10^, 11^ e 12^ classificata. Se la distanza tra la 10^ e la 9^ non supererà i 2 punti di differenza le due formazioni giocheranno i play out con gara di andata e ritorno ed eventuale set di spareggio.

Anche in B1 Femminile sono previste 6 promozioni; retrocederanno le ultime 4 classificate e se tra la 8^ e la 9^ ci saranno meno di 3 punti di distacco le due formazioni giocheranno i play out come per la B maschile.

In B2 Femminile le promozioni saranno 17; ai play off accederanno la 1^ e la 2^ di ogni girone. Nei gironi a 12 squadre retrocederanno 9^, 10^, 11^ e 12^ classificata in quello a 11 club dalla 9^ alla 11^. Play Out se tra la 8° e la 9° classificata vi sono 3 e più punti la 9° classificata retrocede direttamente in Serie C Femminile, se il distacco, invece non supera i 2 punti si disputeranno i Play Out, con gare di andata e ritorno ed eventuale set di spareggio.

“La pallavolo nel nostro territorio continua a crescere – ha dichiarato il Presidente Camilleri –  nonostante la Pandemia abbia creato non pochi problemi a tutte le società. Aumentando il numero di squadre che disputano i campionati Nazionali, siamo certi che anche i settori giovanili ne trarranno beneficio perché le squadre che militano in campionati importanti faranno da traino per tutto l’ambiente. Speriamo che la stagione possa partire e disputarsi regolarmente senza stop forzati come negli ultimi due anni. Ancora una volta – ha concluso Cammilleri – desidero ringraziare tutte le società del nostro Comitato che, con grande spirito di sacrificio, continuano l’attività in palestra e contribuiscono alla costante crescita del nostro movimento”.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Carrello