B M: Saber Palermo, vittoria di carattere!

I Palermitani sotto di 2 set contro il Papiro, rimontano e vincono.
La gara del “Pala Oreto” tra la Pharmap Saber Palermo e il Papiro Fiumefreddo inizia male per la formazione del duo Giarrusso-Ferro. I palermitani infatti, subiscono la maggiore convinzione dei ragazzi del Papiro e perdono i primi due parziali. Pesa durante i primi scambi l’assenza tra le fila della formazione di casa di Fabian Gruessner, l’opposto, infortunatosi in allenamento, non ha potuto prendere parte alla gara; dopo i primi due set in cui si cercano i giusti ritmi, con Atria schierato al posto di Gruessner e Laudicina in posto 4, (buona la prestazione dei due giovani schiacciatori), la squadra riesce a trovare la continuità di gioco, tanto da pareggiare i conti e rimandare la chiusura del match al tie break.
Il quinto gioco è davvero emozionante e ricco di cambi di fronte, quando sembrava essere pienamente tra le mani dei palermitani, il sestetto di mister Tani Frinzi Russo, recupera il gap e passa in vantaggio. In quel momento Blanco (anche per lui condizione fisica non perfetta per un fastidio alla spalla) e compagni, stringono i denti e mettono a segno una serie di colpi, tra muri e attacchi vincenti che permettono loro di festeggiare la vittoria e di mantenere la testa della classifica.

Sorride anche la Mam Pallavolo Partinico che impegnata oltre lo Stretto a Vibo Valentia, ritorna in Sicilia con tre preziosissimi punti in tasca. I ragazzi di coach Lunetto chiudono la gara con un netto 0-3 (18-25; 20-25; 22-25;) dimostrando così di essere pronti non solo per la categoria, ma per fare bene in questa stagione. Orazio Di Maggio e soci occupano la quinta posizione con 10 punti, uno solo in meno rispetto al Papiro quarto in classifica.
Il prossimo turno vedrà di scena il derby tutto palermitano tra la Mam e la Saber. L’appuntamento è per sabato 7 dicembre alle ore 18:00 presso la palestra del Liceo Scientifico “Santi Savarino” di Via Peppino Impastato a Partinico.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Carrello