Giovanni Ciaccio proiettato per l’arbitraggio internazionale

Il direttore di gara palermitano a Roma per un incontro per arbitri di potenziale prospettiva internazionale.

Venerdì 3 Maggio, presso la sede FIPAV si è svolto un importante incontro per gli arbitri di potenziale prospettiva internazionale nella fascia di età compresa tra i 30 e i 35 anni, i 17 ufficiali di Gara provenienti da tutta Italia sono stati esaminati da Fabrizio Pasquali, e dal suo collega slovacco Juraj Mokry.
A questo incontro,oltre al palermitano Giovanni Ciaccio era presente anche la catanese Chiara Santangelo.

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Carrello