B2 F Gir I: L’Ard Termini annienta la Kondor Catania

Importante vittoria al tie break per il Terrasini in trasferta contro il Castelvolley.
Il pronostico della vigilia annunciava una gara del tutto diversa. L’Ard Termini si preparava ad ospitare la forte Kondor stazionaria da inizio campionato nei piani alti della classifica, ma in pochi si aspettavano che le ragazze di Pirrotta potessero sfoderare la gara perfetta, una prestazione maiuscola, che le ha portate a vincere con un netto 3-0 (25-21; 25-19;25-14). La gara, preparata minuziosamente in settimana, è stata giocata dalle termitane con un’attenzione quasi maniacale: muro perfetto su Graziella Lo Re, martello della compagine catanese, difesa posizionata da manuale ed attacco che ha sempre messo in difficoltà la difesa avversaria, così come con il servizio la ricezione. Ottima la prova corale, buona la prestazione di Noemi Palmeri new entry della società del presidente Gaetano Alioto. Una vittoria che consegna a Catalano e socie una buona dose di fiducia per andare avanti in questo campionato e tre punti d’oro in chiave salvezza.

Importante vittoria per il Volley Terrasini che, impegnato ancora una volta in trasferta, riesce a vincere seppur al tie break il delicatissimo match contro il Castelvolley. Un 2-3 (25-20; 20-25; 25-27; 25-16; 8-15) adrenalinico che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino al quinto set, durante il quale le ragazze del patron Tony Mancino hanno saputo mantenere i nervi saldi aggiudicandosi la vittoria. “Siamo felici di questo successo – ha dichiarato Enzo D’Accardi al termine del match – perché vincere è sempre importante non solo per la classifica ma anche per l’umore. Nelle prime giornate di campionato abbiamo affrontato sempre squadre di vertice e continuiamo a giocare in trasferta. Al termine di questo piccolo tour avremo giocato 5 gare fuori casa e soltanto due interne. Ci tengo a ringraziare le mie ragazze perché, danno il massimo cercando sempre di sopperire ai problemi di formazione con la voglia di vincere”.

Ph. Francesco Savoca

Condividi questo articolo
  • 44
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    44
    Shares
Carrello